Come ho costruito una Società quotata in borsa

Come ho costruito una Società quotata in borsa

– intervento in MBS a cura di Riccardo Iovino, titolare Ediliziacrobatica SpA

In passato ho trascorso alcuni periodi di fortuna alterna, ora invece è da qualche anno che la mia fortuna è diventata stabile. Una volta ero l’antitesi della capacità organizzativa, ma oggi, parte della stabilità della “fortuna” che ho, è dovuta proprio alla capacità che ho appreso nell’organizzare e delegare.

La mia azienda è nata quasi per caso. All’inizio facevo lo skipper ai caraibi. Poi, sapendo come si arrampica ed essendo esperto di arrampicata su fune, ho avuto un’idea innovativa: ho deciso di avviare la mia azienda nel mondo dell’edilizia, effettuando i lavori senza l’utilizzo di impalcature ma su corda. Ho dato vita ad Edilizacrobatica, che oggi sta per essere quotata in borsa.

Il mio primo assistente era un extracomunitario che ho conosciuto al semaforo. Avevo bisogno di aiuto per un lavoro e l’ho assunto. Da quel momento tutto il successo che ho avuto è stato grazie alla capacità che ho appreso nell’organizzare il lavoro e nel delegare.

Per delegare in modo efficace è necessario seguire prima di tutto alcuni principi:

FORMAZIONE: All’inizio pensavo che se formavo persone nel mio campo, mi sarei creato dei competitor interni che mi avrebbero tolto il lavoro. In realtà poi ho compreso che proprio la formazione del personale è la chiave per il successo. Riuscire a passare il know how ai collaboratori è stata la mia principale fortuna.

FIDUCIA: Con il tempo ho compreso che la convinzione e la fede nelle capacità di un proprio collaboratore è una condizione imprescindibile per una delega efficace. Credere nelle persone è la base per costruire un sistema di delega efficace e di conseguenza un’azienda che funziona e riesce ad espandersi e prosperare.

CONDIVISIONE: Spesso l’imprenditore è solo. E’ solo nel senso che si sente unico e tutto grava su di lui. Tuttavia quando si crede nelle persone, allora c’è anche condivisione. Il percorso di crescita di un’impresa deve basarsi sulla condivisione. Bisogna condividere mete e obiettivi, strategie e conoscenze, azioni e strumenti.

Quando la tua azienda viene permeata da questi principi, allora puoi lavorare sugli aspetti tecnici:

  • Individua il nucleo di successo della tua attività: cerca di capire da dove nasce il successo della tua azienda e studia un modo per replicarlo. Che cosa caratterizza la tua azienda? In cosa è unica?
  • Trova qualcuno che cospiri con te: uno più uno non fa due. L’unione di due persone che condividono la stessa visione e gli stessi obiettivi è condizione imprescindibile. Devi trovare qualcuno che ti spinga ad eccellere e che ti sostenga nei momenti di maggiore difficoltà.
  • Scegli le persone adatte: Assumi con attenzione le persone che lavorano con te. Con ediliziacrobatica utilizziamo ilquestionario attitudinale I-Profile, messo a disposizione da OSM. Questo ci permette di trovare sempre il collaboratore giusto per il ruolo giusto.
  • Orientamento al risultato: Per prima cosa non devi delegare delle cose da fare, ma degli obiettivi da raggiungere. I collaboratori devono avere ben chiaro cosa devono ottenere.
  • Scrivi come si fa: Scrivi un mansionario, ovvero una volta che hai capito come raggiungere un determinato risultato, scrivi una guida che spieghi in modo semplice come fare.
  • Formazione costante: la formazione permette di cambiare la cultura e la cultura cambia il risultato finale. In Ediliziacrobatica fermiamo la produzione per due giorni al mese e facciamo formazione.
  • Verifica con costanza: Studia delle statistiche che ti permettano di capire l’andamento complessivo di ogni area aziendale. Non devi controllare tutto, basta guardare le statistiche.

Dall’extracomunitario assunto al semaforo sono passato, seguendo questi principi, a gestire un’azienda in continua espansione che conta 200 dipendenti, numerose sedi in Italia e sta anche per essere quotata in borsa.

Se desideri ricevere maggiori informazioni su metodi e principi della delega, compila il modulo

    Nome e Cognome (richiesto)

    Email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Città (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l'informativa ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
    Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
    Finalità 1 do il consensonego il consenso
    Finalità 2 do il consensonego il consenso
    Finalità 3 do il consensonego il consenso

     

    Per scaricare le slide dell’intervento clicca qui:

    delegare-mbs

    Ti può interessare anche...

    Richiedi ora la tua consulenza gratuita

    Voglio richiedere la mia
    Consulenza Gratuita!

    Di cosa hai bisogno?

    La nostra tecnologia avanzata ti offrirà la migliore soluzione alle tue esigenze.

    Abbiamo quello che fa per te