User Policy

Home > User Policy

Il Titolare del trattamento dei dati personali sotto riportato, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n.679/16 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (di seguito “Regolamento”) informa che procederà al trattamento dei dati per le finalità e con le modalità di seguito indicate. 

  • TIPOLOGIA DEI DATI PERSONALI TRATTATI

I dati oggetto di trattamento da parte del Titolare del trattamento sono:

  1. dati personali identificativi: 1 nome; 2 cognome; 3 data di nascita; 4 luogo di nascita; 5 codice fiscale; 6 indirizzo/città; 7 IBAN; 8 credenziali; 9 recapito telefonico; 10 indirizzo mail; 11 dati economici; 12 dati finanziari; 13 immagini; 14 audio; 15 Indirizzo IP; 16 Numero documento identificativo; 17 Targa auto;

18 account social; 19 Partita Iva;

  1. dati personali particolari: 1 biometrici; 2 genetici; 3 salute; 4 orientamento sessuale; 5 opinioni politiche; 6 iscrizione a sindacati; 7 origine razziale; 8 convinzioni religiose o filosofiche;
  2. dati personali giudiziari: 1 Condanne penali/reati
  3. tipologia di possibile profilazione: 1 rendimento professionale; 2 situazione economica; 3 salute; 4 preferenze personali; 5 interessi; 6 affidabilità; 7 comportamento; 8 ubicazione/spostamenti.

Il trattamento dei dati si svolgerà in conformità con quanto previsto dal Regolamento come di seguito specificato.

  • FONTE DEI DATI PERSONALI OGGETTO DI TRATTAMENTO. 

I dati personali oggetto di trattamento sono quelli raccolti presso l’interessato. 

  • FINALITÀ DELLA RACCOLTA DEI DATI, RELATIVO PERIODO DI CONSERVAZIONE E BASE GIURIDICA (art.13 par.1 lettera c Regolamento)
    1. (Informazioni tecniche) Questa finalità ha lo scopo di trattare i suoi dati (rilasciati sui form di contatto del sito Web) per rispondere alla sua richiesta di informazioni tecniche e/o sui servizi/prodotti offerti. Per tale scopo, i dati saranno conservati per il tempo strettamente necessario non superiore a 6 mesi dall’ultimo rapporto intercorso. Per tale finalità non è richiesto il consenso ai sensi dell’art.6 par. 1 lettera b del Regolamento (misure precontrattuali). I dati utilizzati per questa finalità sono tutti quelli indicati al punto 1.1.
    2. (Statistiche generali) Questa finalità ha lo scopo di informarla come vogliamo gestire i suoi dati per svolgere statistiche generali (es: “pseudoanonime”) in forma aggregata ai soli fini del miglioramento della qualità dei servizi/prodotti offerti. La conservazione dei dati avrà una durata per il tempo strettamente necessario, non superiore a 6 mesi dall’ultimo rapporto intercorso. Per tale finalità non è richiesto il consenso ai sensi dell’art.6 par. 1 lettera f del Regolamento (legittimo interesse). Sui dati utilizzati per questa finalità è stata prestata particolare attenzione alla minimizzazione. Ove non completamente possibile i dati utilizzati saranno solo quelli indicati al punto 1.1 nei n° 1 e 2.
  1. BASE GIURIDICA PER IL TRATTAMENTO (art.13 par.1 lettera c del Regolamento)

La base giuridica è esplicitata nelle singole finalità di cui al punto 3.

  1. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI – CONSEGUENZE DEL RIFIUTO DEL CONSENSO (art.13 par.2 lettera e del Regolamento)

Nel rispetto dell’art.13 par.2 lettera e del Regolamento, vedere le specifiche finalità per avere informazioni rispetto all’obbligo di legge, di contratto o requisito per concludere un contratto. Qualora l’interessato non intendesse conferire comunque i dati personali di cui sopra, la conseguenza sarebbe quella dell’impossibilità di costituire o proseguire il rapporto tra le parti.

  • DESTINATARI CHE POTREBBERO VENIRE A CONOSCENZA DEI TUOI DATI PERSONALI (art.13 par.1 lettera e del Regolamento)

Le categorie di soggetti che potrebbero venire a conoscenza dei suoi dati personali sono: persone autorizzate (dipendenti), Responsabili del trattamento (fornitori) del Titolare del trattamento, destinatari (clienti), DPO ove nominato, eventuali organi di controllo. Autorità pubbliche deputate a controlli o obblighi di legge.

  • TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI (art. 13, par.1 lettera f del Regolamento)
    1. I dati saranno/potrebbero essere trasferiti in Paesi membri appartenenti all’UE SI NO. Per ulteriori info rivolgersi al Titolare del trattamento.
    2. I dati saranno/potrebbero essere trasferiti in Paesi terzi non appartenenti all’UE SI NO. Per ulteriori info rivolgersi al Titolare del trattamento. In caso di trasferimento dei dati fuori dall’UE, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento avverrà in conformità agli artt. 44 e ss. del GDPR ed alle disposizioni di legge applicabili stipulando, se necessario, accordi per il trasferimento di dati personali stabiliti in paesi terzi che non garantiscono un adeguato livello di protezione dei dati personali.
  1. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento verrà svolto in forma cartacea e/o in forma elettronica o comunque con l’ausilio di strumenti informatizzati.

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO (art. 13, par.1 lettera b del Regolamento) 

Gli artt. 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23 del Regolamento conferiscono all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra i quali:

  1. art.12 Informazioni, comunicazioni e modalità trasparenti per l’esercizio dei diritti dell’interessato;
  2. art.13 Informazioni da fornire qualora i dati personali siano raccolti presso l’interessato;
  3. art.14 Informazioni da fornire qualora i dati personali non siano stati ottenuti presso l’interessato;
  4. art.15 Diritto di Accesso: diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano;
  5. art.16 Diritto di rettifica: diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano;
  6. art.17 Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»): diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano;
  7. art.18 Diritto di limitazione di trattamento: diritto di ottenere dal titolare un trattamento limitato dei propri dati quando si contesta l’esattezza dei dati personali, quando il trattamento è illecito e se ci si è opposti al trattamento;
  8. art.19 Diritto di ricevere dal Titolare del trattamento la notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento;
  9. art.20 Diritto alla portabilità dei dati: ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti; 
  10. art.21 Diritto di opposizione: opporsi al trattamento in qualsiasi momento, anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto; 
  11. art.22 Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione;
  12. art.23 Limitazione.

I documenti sono disponibili presso la sede operativa del Titolare del trattamento (riportata nella casella A), il quale, come sopra, si impegna a garantire l’esercizio dei diritti. L’interessato può proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali (art. 13, par.2 lettera d del Regolamento), seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità su www.garanteprivacy.it

Nell’esercizio dei diritti di cui agli artt. 12-23 del Regolamento l’interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni. Le richieste potranno essere inoltrate al titolare del trattamento o al DPO, se nominato, tramite gli indirizzi e-mail riportati nelle caselle A e B.

  1. DURATA DEL TRATTAMENTO (art.13 par.2 lettera a Regolamento)

Il trattamento dei dati avrà una durata come riportato nelle singole finalità, con una maggiorazione di 30 giorni per motivi tecnici. È fatta salva la conservazione per un periodo superiore in caso di difesa in giudizio del Titolare per tutta la durata del contenzioso.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO (art.13 par.1 lettera a Regolamento)

Gli estremi identificativi del Titolare del trattamento sono quelli riportati nella casella A con i rispettivi punti di contatto.

  1. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (DPO) (art.13 par.1 lettera b) Regolamento)

Gli estremi identificativi del DPO (Responsabile della protezione dei dati), se nominato, sono riportati nella casella B.

















Voglio richiedere la mia
Consulenza Gratuita!

Di cosa hai bisogno?

La nostra tecnologia avanzata ti offrirà la migliore soluzione alle tue esigenze.

Abbiamo quello che fa per te

Valore commerciale € 700,00+IVA
Valido solo per titolari e soci di aziende

Sei il titolare o Socio di un'Azienda e Il tuo questionario I-Profile
ha più di 2 anni?

Puoi rifarlo GRATIS
entro il 15 aprile 2024

Richiedilo ORA!