Qual è la ricetta per diventare un campione nel tuo business? Di recente abbiamo provato a delineare quelli che sono i capisaldi per essere un manager di successo, nonché le abitudini che contraddistinguono gli imprenditori che nel mercato di oggi stanno vincendo.

Certamente è fondamentale tracciare delle linea guida da seguire ed alle quali ispirarsi, ma è altresì importante puntare il dito su quelle che sono le azioni da NON fare; perché si sa, dove ci sono gioie bisogna sempre tenere a freno i dolori.
Qui di seguito elencheremo quelle che, a nostro parere, sono le 5 cose da evitare assolutamente se vuoi veramente portare il tuo business ad avere successo.

1. Focalizzarsi sulla perfezione e non testare

Cercare la perfezione è il modo migliore per perdere soldi. Chi crea business milionari sa che la verità non è nella perfezione, ma nei test. Per questo, sperimenta le idee che ti vengono in mente e capisci quali funzionano e quali meno. 

2. Mancanza di pianificazione

Molti aspiranti imprenditori perdono opportunità e soldi perché incapaci di programmare le loro attività nel breve e nel lungo periodo. Al contrario, un imprenditore illuminato sa dividere i suoi obiettivi in tanti piccoli compiti da realizzare nel tempo. Una buona pianificazione diminuirà i rischi e ti consentirà di prendere decisioni più giuste.

3. Delegare poco o male

È uno degli aspetti più complessi della leadership: delegare compiti e fidarsi dei collaboratori. Ma delegare responsabilità è necessario se vuoi che il tuo business cresca. Prima di farlo, costruisci una cultura aziendale, offri dei valori ai tuoi dipendenti, coinvolgili nel progetto. E quando deleghi, assicurati che la persona che hai assunto sappia chiaramente cosa deve fare e qual è il suo ruolo. Mai creare confusione.

4. Perdere tempo per soldi senza migliorare il prodotto

Se vuoi fare più soldi, c’è solo una possibilità: aumentare il valore del prodotto/servizio che stai offrendo. È l’unico modo per scalare, conquistare nuovi mercati. Quindi passa più tempo a migliorare la tua offerta in base a quello che realmente vogliono i clienti, a renderla preferibile a quella dei tuoi competitor.

5. Mettere al centro se stessi e non i clienti

Molti imprenditori cercano di vendere ai clienti le loro esperienze e competenze. Credono che le persone siano disposte a pagarli per questo, ma non è così. I consumatori cercano soluzioni per risolvere i loro problemi. Vogliono risultati!
Se ti focalizzi su te stesso, sposti l’attenzione dal mercato e dalle sue esigenze. Allora cerca dei modi per interrogare i tuoi clienti, parla dei loro bisogni, desideri, passioni, ostacoli.
Larry Page, Ceo di Google, per capire come focalizzarsi sul cliente, ha inventato la prova dello spazzolino. In altre parole, se il tuo cliente usa il tuo prodotto o servizio due volte al giorno, come lo spazzolino, saprai di lavorare nella direzione giusta e di avere messo le basi per un business di successo.

(Business Insider)

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Città (richiesto)

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l'informativa ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 1 do il consensonego il consenso
Finalità 2 do il consensonego il consenso
Finalità 3 do il consensonego il consenso