Il marketing si può mettere in pratica in diversi modi. Ci sta il basilare volantinaggio, la più onerosa pubblicità attraverso l’acquisto di pagine dei quotidiani o radio-televisiva, oppure il piazzare cartelloni in giro per la città e così via.

Gli imprenditori più innovativi si sono recentemente lanciati nella nuova frontiera di internet, che ha letteralmente aperto un mondo intero di opportunità, visto l’immenso bacino di utenti e la facilità nel condividere immagini, scritti , musica, video e attraverso di loro idee, progetti, divertimento, informazione e cultura.

Youtube, il maggior canale di condivisione di video sulla rete, risulta essere un’area ancora poco esplorata nell’ambito commerciale, soprattutto nel nostro paese. Questo perché il fare un video necessita di un certo grado di sforzo (soprattutto mentale, in quanto richiede proprio il “metterci la faccia”) e i più si scoraggiano presto.
E se anche qualcuno prova a fare i primi video, dopo i primi 3-4 che non portano immediati ritorni questi tende a scoraggiarsi. Inizia a pensare che sia tutto inutile, uno spreco di tempo e risorse e infine getta la spugna.

Click to accept cookies and enable this content

Purtroppo, e questa è una regola di marketing che vale per i video come con tutti gli altri canali, uno degli elementi di base del successo è la perseveranza nel tempo. Difficilmente si avranno buoni risultati sul breve periodo, ma solo se si avrà la forza di proseguire ed insistere nell’inviare il proprio messaggio.

Ma l’elemento principale del suo successo è un altro, assolutamente contro-intuitivo: il marketing è educazione.
Per rendersi unici e straordinari, degni di essere ascoltati e seguiti nel web, noi dobbiamo insegnare qualcosa di utile, di apprendibile ai nostri followers/fans. Dobbiamo dare consigli utili, pratici e preziosi che ci portino ad essere identificati come esperti del nostro settore.
Questo perché, in primis, ci distingue dai nostri competitor, ma soprattutto perché questo atteggiamento ci porterà a creare una nicchia di valore, dove diventeremo i leader incontrastati.

Il web marketing infatti non va visto come uno strumento di vendita diretta, bensì come canale per entrare in relazione con i potenziali clienti. Bisogna creare un bel rapporto, di fiducia e aiuto reciproco; solo in seguito, e a questo punto anche molto più facilmente, si giungerà anche alla vendita.

Infine, per essere veramente incisivi e colpire profondamente ed immediatamente le persone, bisogna che il nostro messaggio sia gratuito, facilmente fruibile e condivisibile ma, soprattutto, deve riguardare una nostra competenza dove siamo veramente bravi e appassionati. Solo in questo modo trasferiremo delle emozioni reali a chi sta dall’altra parte dello schermo.

Nel web, dove la vitalità o la mortalità di un video, di una foto o di un testo sono decisi in pochissimi attimi, bisogna essere in grado di colpire con le emozioni, solo dopo si farà passare il nostro messaggio. Se non saremo in grado di sorprendere e stupire, divertendo e/o interessando il nostro pubblico, ci perderemo nella massa immensa del mondo infinito di internet.

Lou Rawls, cantante soul americano, disse che “la musica è la più grande comunicazione del mondo. Anche se la gente non capisce la lingua in cui una canzone è cantata, sa riconoscere sempre della buona musica quando la sente”.
Ebbene i video, se di qualità, possono andare anche oltre, perché oltre al suono uniscono immagini, colori e movimento, stimolando ancora di più le nostre percezioni e, attraverso di loro, anche le nostre emozioni.
Ricordate, con la logica si pensa, ma è solo con le emozioni che alla fine si agisce.

Diventa un maestro nell’arte di creare video che promuovano al meglio i tuoi prodotti/servizi e la tua azienda, CONTATTACI!

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Città (richiesto)

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l'informativa ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 1 do il consensonego il consenso
Finalità 2 do il consensonego il consenso
Finalità 3 do il consensonego il consenso