10 milioni di euro. Quando mi hanno invitato a raccontare la mia storia me lo sono chiesto: come ho fatto ad arrivare qui?

Cercherò di usare una metafora. Avete mai provato ad attraversare un fiume in montagna? Poggiando i piedi sui sassi facendo attenzione a non bagnarsi, adattando il percorso in direzione della propria meta. Ecco, esattamente così. Rispettando i miei valori, come sassi, per non cadere; e diretto verso il mio obiettivo.

I PUNTI CHIAVE DELLA MIA STORIA

  • Vai all’attacco e conquista tutto ciò che desideri
    Da ragazzino giocavo a calcio. Ai tornei, però, ero l’unico a non avere le scarpe da calcio, quindi quando giocavo muovevo le gambe a una velocità tale, che nessuno potesse vedere che avevo le scarpe diverse dagli altri. Sono stato fortunato, perché dagli spalti mi notò un membro di una delle più importanti società calcistiche locali e mi regalò un buono per comprare delle scarpe da calcio. Entrai nel negozio orgoglioso e con la consapevolezza che quelle scarpe me le ero guadagnate: in quel momento realizzai che nella vita avrei dovuto conquistarmi tutto.
  • Prenditi cura delle tue persone
    Se sei a capo di un gruppo, devi sentirti l’unico responsabile della crescita delle persone che ne fanno parte.
  • Fai tutto in questa vita, non nella prossima
    Un pomeriggio, mentre lavoravo, sono stato colpito da un carico di 20 quintali caduto da 50 metri di altezza. Sono svenuto, ma sono rimasto lucido. Ricordo ogni momento delle ore trascorse fino all’ingresso in sala operatoria, ore passate a pensare a cosa ne avrei fatto della mia vita. Al mio risveglio, quando mia madre mi ha detto che era andato tutto bene, mi sono ripromesso che da quel momento in poi, tutto ciò che avrei potuto fare nella vita, lo avrei fatto.
    Non avere nessun rimpianto, prima che sia troppo tardi.
  • Rispetta gli accordi e restituisci la fiducia
    Qualcuno ti ha dato fiducia: rispettala e restituiscila a qualcun altro.
  • Scegli un comportamento etico
    Quando realizzavamo pareti divisorie nei capannoni industriali ero addetto alla preparazione del materiale. Una volta, per un errore di conteggio ne ho fornito solo metà ma le pareti sono state realizzate ugualmente, senza la lastra interna. Seppur consapevole di aver fatto un lavoro incompleto, ho portato il conto al cliente. Quando ho aperto la busta ho trovato degli assegni e un paio di banconote da centomila lire, bucate. È stata una grande lezione di vita: il cliente i soldi me li ha dati, ma io non avrei potuto usarli.
    Se fai le pareti con i buchi riceverai denaro con i buchi.
  • Scrivi tutto ciò che fai e standardizza i processi
    È fondamentale seguire un procedimento scritto.
  • Guarda sempre in faccia la realtà e migliorala
    Assicurati sempre di aver fatto tutto ciò che potevi fare correttamente. L’azienda deve cambiare qualcosa tutti i giorni, c’è sempre qualcosa da migliorare.
  • Non lasciarti abbattere mai
    Succederà che ti volteranno le spalle, ma tu devi ripartire. È proprio dai momenti di difficoltà che viene fuori la forza d’animo, quella che hai dentro. E crea opportunità incredibili.
  • Continua a selezionare e a formare i campioni
    Il gruppo e l’ambiente migliorano.

Qual è il motivo, mi sono chiesto, per cui sono qui?
È un continuo senso di inadeguatezza che mi accompagna da tutta la vita. Quel senso di non essere mai arrivato, che c’è sempre qualcosa in più da dare e da ricevere, un progetto più grande da agganciare. Come se fossi una pianta che ogni giorno ha bisogno di una goccia d’acqua. E io devo creare una foresta.

COSA CONSIGLIO A UN IMPRENDITORE CHE VUOLE COMINCIARE?

Comincia da te. Sei tu il seme, da te parte tutto. Tu hai un grande potenziale. Tutto quello che serve è già dentro di te, devi solo farlo esplodere.

check3
PRENOTA SUBITO IL TUO POSTO
COMPILA IL MODULO QUI SOTTO!

 

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Città (richiesto)

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l'informativa ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 1 do il consensonego il consenso
Finalità 2 do il consensonego il consenso
Finalità 3 do il consensonego il consenso