Come si crea un’azienda di successo?

Come si crea un’azienda di successo?

La decisione di fondare un’azienda non viene mai presa alla leggera, men che meno al giorno d’oggi dove il trend non “sembra” essere dei migliori.
Le PMI in particolare, le piccole medie imprese (il 95% delle quali ha meno di dieci addetti), stanno subendo l’urto peggiore. Nonostante queste ultime vanno a comporre l’ossatura economica di questo paese, visto che risultano essere il 99% (oltre quattro milioni e trecentomila) del totale e impiegano l’81% della forza lavoro nazionale, sembrano proprio non riuscire ad affrontare bene l’attuale congiuntura economica.

Noi non siamo però qui ad appuntare i drammi di questo paese, bensì a vederne i successi. Vogliamo seguire i passi di Teseo piuttosto che di Giasone, individuare il bandolo del filo di Arianna e seguirlo fino a che non ci porterà fuori da questo labirinto. Verso un radioso successo, cosa che non guasta mai.
Abbiamo perciò chiesto quali sono state le azioni di successo a due grandi imprenditori: Davide Graneris di Candia S.p.A. e Stefano Inguscio di Sting S.p.A.

Entrambi partono da un bellissimo concetto: “Certe cose sono impossibili fino a quando non arriva qualcuno che non lo sa.. E le fa!”.

L’imprenditore di successo, alla fine, è principalmente un sognatore con una certa dose d’incosciente coraggio. Mentre tutti gli altri (potremo dire l’80% del resto della popolazione, se prendiamo per buona la legge di Pareto) si accontentano di una vita meno rischiosa, di un lavoro sicuro e tranquillo, di piccole soddisfazioni che comportano poco o nessun rischio, al contrario il vero imprenditore si lancia a capofitto in situazioni illogiche, irrazionali, folli.

A guidarlo è un sogno, un qualcosa che per il momento esiste (spesso in modo un po’ sfuocato) solo nella sua fervida immaginazione. L’ambizione di realizzarlo è il carburante che gli permette di superare ostacoli e difficoltà, d’ignorare le critiche e gli avvisi alla prudenza, di motivare e convincere altre persone di valore ad imbarcarsi per la sua avventura.

Come i grandi navigatori del XVI secolo (quasi tutti italiani, si può constatare con un po’ di sano orgoglio patriottico) nessuno avrebbe investito denaro, risorse e perfino la vita nella ricerca di una nuova via per le Indie. Cristoforo Colombo faticò anni e girò innumerevoli Corti europee fino a quando non ricevette tre sgangherate caravelle e un pugno di uomini che venivano dai bassifondi di Palos prima di poter salpare verso il Nuovo Mondo.
Se non fosse stato guidato da una fede cieca nella giustizia della sua causa avrebbe gettato la spugna e mollato tutto. In tal caso la storia avrebbe avuto tutto un ben altro corso.

Un imprenditore si atteggia verso quello che vuole costruire allo stesso modo. Stabilisce un traguardo ambizioso, un sogno che vuole a tutti i costi realizzare. Inizia a muoversi con metodo e applicandosi con disciplina, costruendo pezzo per pezzo il ponte per raggiungere la propria meta.
A seconda del valore delle persone che riuscirà a coinvolgere innalzerà un ponte di legno (che crollerà alla prima piena del fiume) oppure uno in pietra (che resisterà ad ogni avversità). Questo perché sono le relazioni umane l’elemento vincente di un’impresa: tanto maggiore sarà l’intesa tra di loro e il loro leader, tanto forte la condivisione del suo sogno, tanto stabile e vincente risulterà alla fine il loro operato.

Con questi elementi combinati assieme si spalancherà davanti all’azienda, come per magia, un universo di opportunità straordinarie e d’incredibili successi.

Come diceva il filosofo Friedrich Nietzsche, “Il mondo non è altro che volontà di potenza”.
Siamo noi che lo plasmiamo, questo beninteso che crediamo veramente in quello che sogniamo. Con le nostre azioni invieremo un messaggio all’universo e quest’ultimo, una volta saggiata la forza delle nostre convinzioni (mettendoci alla prova con ostacoli e difficoltà), alla fine ci risponderà positivamente.

Ora, guarda dentro te stesso, vedi se hai un grande progetto da realizzare, trova la forza di partire e di mantenere ben saldo il timone fino al raggiungimento del traguardo. Lascia alle spalle le tue paure.
Crea un qualcosa di grandioso di cui essere orgoglioso, crea la tua azienda di successo!

Noi sappiamo darti la via giusta. CONTATTACI!

    Nome e Cognome (richiesto)

    Email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Città (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l'informativa ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
    Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
    Finalità 1 do il consensonego il consenso
    Finalità 2 do il consensonego il consenso
    Finalità 3 do il consensonego il consenso

    Ti può interessare anche...

    Richiedi ora la tua consulenza gratuita

    Voglio sapere di più su OSM!

    Di cosa hai bisogno?

    La nostra tecnologia avanzata ti offrirà la migliore soluzione alle tue esigenze.

    Abbiamo quello che fa per te