• Intervento MBS a cura di Pierangelo Maren e Andrea Torresan, Novaltec Group

Quando molti anni fa ho iniziato a frequentare l’MBS e a farmi seguire da OSM, ho capito di essere nel posto giusto, per comunione d’intenti, per condivisione di valori e filosofia imprenditoriale, che tende sempre verso il miglioramento. Oggi, vorrei parlare in primo luogo proprio di valori e di come essi siano alla base dei 7 punti per motivare al meglio la forza vendita.

Oggi il business è una guerra. La propria azienda va difesa da molteplici nemici e va trattata come se fosse un esercito, in particolare epr quanto riguarda la forza vendita. Con il tempo ho capito che un esercito diventa invincibile se viene costruito su tre pilastri

IDEALI, STRATEGIA E TATTICA. Il compito del titolare d’azienda, del leader o, continuando con il paragone militare, del condottiero, è di convincere le persone che sono al suo fianco a credere che tutto sia possibile e che lo scopo che si intende raggiungere sia la cosa giusta e necessaria. I valori guidano l’operato di ogni gruppo di persone. Oggi servono pretoriani, non mercenari, quindi devi avere al tuo fianco persone che sono fortemente motivate dai valori e dagli obiettivi, più che dai soldi.

I 7 punti per motivare al meglio la propria forza vendita:

  • Conoscili: devi organizzare continuamente riunioni e attività di team building. Devi sapere cosa motiva le tue persone e come pensano. Devi sapere cosa desiderano.
  • Mostragli che è possibile: Una volta che hai capita cosa li motiva e cosa desiderano, mostragli un modo, un percorso che li possa condurre ad ottenere ciò che desiderano.
  • Sostienili: Cerca sempre di spingerli a raggiungere gli obbiettivi, aiutali a gestire le difficoltà, spronali a fare del loro meglio.
  • Non tradire mai la fiducia: I collaboratori devono avere la massima fiducia in te. Devi creare con loro un legame indissolubile.
  • Condividi gli obiettivi: Fai sapere alle persone da che parte devono andare e quale ruolo devono svolgere per l’ottenimento del risultato complessivo.
  • Premia i risultati: Qualunque cosa è premiabile. Dai un riconoscimento a chi ottiene grandi risultati. A volte basta anche dare una targa che attesti il risultato straordinario che è stato raggiunto.
  • Sii onesto e sincero: Parla sempre alle persone con il cuore. Le persone percepiscono che sei sincero e che tieni a loro.

Questi 7 punti ti consentiranno di entrare in sintonia con i tuoi collaboratori. Se segui questi punti, avrai dei collaboratori motivati e che contribuiranno alla crescita e allo sviluppo della tua azienda… in poche parole i tuoi pretoriani saranno in grado di vincere qualsiasi battaglia.

A questo punto, quando hai costruito il tuo esercito, bisogna sapere come gestire al meglio questo esercito e renderlo in grado di produrre il massimo risultato.

Addestramento: Uno dei punti fondamentali per lo sviluppo di un’azienda è la formazione. Bisogna organizzare esercitazioni, prove pratiche, studio e seminari di approfondimento. Bisogna rimanere sempre aggiornati e preparati al meglio.

Affiancamento: Devi affiancare le tue persone e devi mostrare loro come devono fare a livello pratico. Devi far vedere loro come si svolge il lavoro e come deve essere portato avanti nel migliore dei modi. Questo crea anche un rapporto differente con i collaboratori.

Disciplina: Serve una forte disciplina interna. La disciplina, a mio modo di vedere, si esprime e si manifesta in primo luogo dall’abbigliamento e dalla puntualità. Se mancano questi due punti, molto probabilmente manca anche tutto il resto.

Controllo e verifica: Bisogna monitorare costantemente le statistiche e i risultati conseguiti. Quante telefonate, quanti appuntamenti, quanti nuovi clienti, quanti ordini, etc…

Sostegno e supporto: Devi comprendere le difficoltà delle persone e aiutarle a superarle. A volte una performance scadente di un collaboratore dipende da problemi personali che si possono risolvere facilmente in seguito ad una chiacchierata.

Tattica: Bisogna spiegare ai collaboratori le modalità pratiche che consentono di ottenere il massimo risultato. Bisogna predisporre mansionari e pianificare attentamente il lavoro.

Nemico interno: Diffida dai collaboratori che ti dicono “non si può fare”. Fai attenzione a quelle persone che ti dicono che è difficile, che non si può fare, che trasmettono dubbi e sono critici.

Grazie a questi elementi, la tua azienda si trasformerà in una macchina perfetta che genera utili mese dopo mese e non dovrà temere alcun concorrente e alcuna difficoltà del mercato.

Per ricevere senza impegno maggiori informazioni compila il modulo

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Città (richiesto)

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l'informativa ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
Finalità 1 do il consensonego il consenso
Finalità 2 do il consensonego il consenso
Finalità 3 do il consensonego il consenso