-intervento MBS a cura di Fabrizio Giornetti, Web Marketing & eCommerce Specialist

La vendita online sta crescendo in maniera esponenziale negli ultimi anni. Ciò che emerge da una ricerca di mercato, il “Made in Italy”, se fosse un brand vero e proprio, sarebbe il terzo marchio al mondo dopo Apple e Coca Cola.  La domanda dei prodotti made in Italy è in continuo aumento. Questi due fattori determinano grandi prospettive di sviluppo internazionale per le aziende italiane che desiderano sviluppare business all’estero puntando sulla vendita online. Oggi più che mai le aziende devono studiare delle vere e proprie strategie online per vendere in modo efficace ed efficiente i propri prodotti o servizi.

Le modalità di fruizione di prodotti e servizi, infatti, stanno cambiando in maniera estremamente veloce. Lo smartphone, in particolare, ha determinato un cambiamento delle abitudini di vita delle persone e di conseguenza anche delle sue modalità di acquistare. Sempre più italiani acquistano prodotti direttamente dal proprio telefono.

Il mercato sta cambiando e a testimoniarlo è il fatto che:

  • Facebook è il più grande media al mondo, ma non produce contenuti.
  • Uber è la più grande azienda di trasporto al mondo, ma non possiede nemmeno un mezzo.
  • Airbnb è la più grande azienda operante nel settore del turismo, ma non possiede nemmeno una struttura.

Oggi tutti vendono online, il fatto è che non sempre ne sono consapevoli.

Anche tu, nella tua azienda stai vendendo online. Ecco perché:

  • 8 italiani su 10 hanno uno smartphone
  • Gli italiani sono secondi in Europa per utilizzo giornaliero di smartphone
  • Controlliamo il telefono più di 80 volte al giorno
  • L’87% degli italiani fa una ricerca su internet prima di effettuare un acquisto
  • L’88% di questi, una o più volte, ha deciso un acquisto basandosi sulle informazioni che ha trovato online
  • Il 78% degli utenti che acquistano prodotti di lusso, lo ricerca online prima di comprare

La vendita è un processo che oggi si svolge per la maggior parte del tempo online. Che tu lo voglia o no, sei già un’azienda tecnologica. Oggi un’azienda non “va più online”, ma “vive” online. L’e-commerce inteso come canale di vendita non esiste più, è diventato tutto integrato.

La vendita è un unico processo che si svolge per l’80% online.

4 passi per vendere nel modo migliore:

  • CURA LA TUA PRESENZA ONLINE

Pensa al tuo sito internet come alla tua sede online. I canali marketing (google, face book, linkedin, etc…) sono I tuoi venditori. Ci devi essere!

  • STUDIA CONTINUAMENTE I TUOI CLIENTI

Devi capire bene quali sono le abitudini e i desideri dei tuoi clienti e potenziali clienti. Devi cercare di capire quali sono i percorsi che vengono seguiti dai clienti per decidere l’acquisto.

  • CREA LA TUA SQUADRA DIGITAL

Ogni azienda deve avere una o più persone che si dedicano all’online. Non affidare tutto ad un’agenzia esterna. Il Know How deve rimanere in azienda. Scegli i partner giusti a cui delegare gli strumenti, ma la strategia digitale la devi sviluppare tu.

  • FISSA IL BUDGET

Oggi il budget per l’online, erroneamente, è sempre quello che avanza. In genere però il budget non avanza mai e questo è il motivo principale per cui le aziende italiane generalmente non sono presenti in modo adeguato su internet. La pubblicità online è più economica di quella tradizionale, ma comunque ha un costo. Bisognerebbe operare in modo inverso. Stabilisci per prima cosa il budget che devi dedicare all’online, e poi magari pensa al resto.

3 CONSIGLI PER NON FARTI FREGARE:

  • Dai le chiavi e non la macchina: Abilità l’accesso ai tuoi account pubblicitari. Se non ce l’hai, fallo creare a nome tuo.
  • Dai indicazioni chiare: Calcola il costo per conversione medio. Quanto sei disposto a pagare per un cliente?
  • Formula win/win: Non solo fisso, ma paga a performance

Nella tua azienda hai studiato le giuste strategie online per vendere di più ? Tieni nella giusta considerazione le nuove regole del mercato?

Se desideri ricevere maggiori informazioni compila il modulo:

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Città (richiesto)

Il tuo messaggio

Dichiaro di aver letto l’informativa di cui all’articolo 13 del D.Lgs 196/2003
presto nego il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 1 riportata nell'informativa.
presto nego il consenso al trattamento dei dati personali per la finalità 2 riportata nell'informativa.